In vista di una nuova stagione calda, anche dal punto di vista turistico, l’Associazione Capriamoci ha organizzato un flash mob nei pressi della Grotta Azzurra per sensibilizzare i diportisti sul rispetto delle norme di sicurezza in mare.

L’estate si avvicina e ben presto il mare sarà popolato di barche per i gettonatissimi tour a Capri. Quest’anno, però, i membri dell’Associazione Capriamoci supportati da un gruppo di ballerini di una nota scuola di danza caprese, sulle note del brano di Jovanotti “L’ombelico del mondo” hanno realizzato un coinvolgente flash mob a favore della sicurezza in mare e, in particolare, per il rispetto dei limiti di velocità.

Spesso i ritmi serrati, a volte anche frenetici, dei tour privati o di gruppo spinge alcuni diportisti a trasgredire le regole di sicurezza previste anche in mare, per far sì che tutti possano divertirsi e godersi la traversata senza correre alcun pericolo.

Gli striscioni che hanno accompagnato l’allegra manifestazione, calati sulla parete rocciosa che circondala Grotta Azzurra, riportavano le seguenti scritte: “Vai Piano!” – “Boats slow down“. Questa location non è stata scelta a caso, infatti, la Grotta Azzurra è tra le mete preferite dei turisti di tutto il mondo e spesso proprio in quello specchio d’acqua si genera il caos, tra barche semplicemente di passaggio e chi è in attesa del proprio turno per visitare la grotta azzurra al suo interno.

Questa mattina sono stati davvero tanti i turisti presenti che hanno sostenuto questa iniziativa con applausi e passi di ballo insieme ai volontari dell’Associazione Capriamoci.

In merito anche lo staff di Excursion Boat tiene ad esprimere il proprio sostegno con l’augurio che possa iniziare per tutti una stagione lavorativa all’insegna del divertimento, sicuramente, ma soprattutto della sicurezza in mare!