Il miglior pizzaiuolo del mondo è napoletano, ma lavora in Australia. Sorbillo Jr campione del mondo 2016 della pizza classica

Andrea Cozzolino, in forza alla pizzeria 095 di Melbourne in Australia ma originario di Giugliano, ha vinto il Trofeo Caputo ed è il nuovo campione del mondo. Ph: Stefano Renna

Ph: Stefano Renna

Grande soddisfazione in casa Napoli per il Campionato mondiale di Pizza 2016. Ad aggiudicarsi il titolo di Campione del Mondo di Pizza nella categoria maggiore è Andrea Cozzolino, pizzaiuolo napoletano trasferito in Australia a Melbourne, dove ha portato in alto il nome della sua Napoli.

Un altro talento invece, cresce nella famiglia Sorbillo di Napoli. Antonio Sorbillo Jr infatti, ha conquistato il titolo di Campione del Mondo per la categoria “Pizza Classica”, affermandosi degno discendente di questa antica dinastia di pizzaioli di via Tribunali.

Il campionato mondiale di Pizza, giunto alla 25a edizione, ha visto una crescente partecipazione di pizzaiuoli provenienti da ogni parte del mondo pronti a sfidarsi a suon di panetti e pala nelle tredici categorie della competizione.

Tanti i napoletani affermati, ma nella categoria maggiore, la pizza STG (Specialità Tradizionale Garantita) ha trionfato Andrea Cozzolino, prendendo il testimone da Teresa Iorio. Un’affermazione che ha entusiasmato il pizzaiuolo, commosso fino alle lacrime ed accolta da un lungo applauso dei presenti, amici e concorrenti del Trofeo Caputo

Ecco tutti i vincitori del XV Trofeo Caputo Mondiale:

Pizza STG

Andrea Cozzolino 2410 Pizzeria 095 Melbourne Australia
Ciro Magnetti 2400. Pizzeria Olio e Pomodoro DOC Melito di Napoli
Kengo Yoshida 2205. Giappone

Pizza Classica 

Antonio Sorbillo 2400 Pizzeria Sorbillo Napoli
Antonio Mezzero 2335 Pizzeria Pulcinella Portogallo
Crescenzo Capuozzo 2310 Pizzeria il Piccantino Quarto di Napoli

Pizza di Stagione

Pasquale White 2390 Taiwan
Gabriele Carotenuto 2290 Pizzeria Zì Teresa Napoli
Antonio izzo 2280 Pizzeria Napoli 1820 Napoli

Pizza in Teglia

Vincenzo Gagliardi 2190 Pizzeria Il Trancio & La Ciociara Caserta
Salvatore Perillo 2130 San Gennaro Vesuviano
Filomena Palmieri 1925 Pizzeria da Filomena Castro Villari (CS)

Pizza a metro\pala

Giuseppe Celio 2320 Pizzeria Lucignolo Bella Pizza Napoli
Giovanni Pernice 2300 Pizzeria Fatte Na Pizza Mugnano
Roberto Galliazzo 2185 Pizzeria Rosso Vivo Chianciano Terme

Pizza senza Glutine

Gianluigi Villani 2093 Chiari
Stefano Miozzo 2070 Cerea
Matteo Specchio 2065 Pizzeria Seiscelle Mandredonia

Pizza Juniores 

Antonio Magnetti 1980 Ostuni

Pizza Veloce

Simone Fortunato

Gran Coppa Rossopomodoro

Gianni Scotto Di Carlo 2010 Londra
Giovanni Mazzola 1920 Milano
Gennaro Piccolo 1845 Napoli

Premio Pizza Village

Gabriele Carotenuto pizzeria Zi Teresa di Napoli

 

C.G.