Sorrento chiude la stagione 2016 il 4 novembre con la partenza dello Star Legend, la nave da crociera di lusso della Windstar Cruises

golfo-di-sorrento-croceristiSorrento inaugura il mese di ottobre con la presenza di ben tre navi da crociera ormeggiate a largo di Marina Piccola, dalle quali, già da diverse ore, i tender fanno la spola per sbarcare i passeggeri curiosi di scoprire le bellezze della penisola.

Questa mattina, ad impreziosire la maestosità del golfo di Sorrento ci sono la Thomson Majesty della Thomson Cruises, battente bandiera maltese e con circa 1.500 croceristi imbarcati; a seguire la Silver Wind della compagnia Silversea, sventolante la bandiera delle Bahamas con circa 300 passeggeri; e ultima, non per importanza, la Azamara Jurney della Azamara Cruises, battente bandiera di Malta in grado di accogliere fino a 760 passeggeri a bordo.

L’arrivo dell’autunno insomma, non sembra influire negativamente sull’affluenza turistica del Golfo di Sorrento, al contrario, si continuano a registrare importanti presenze, non solo lungo il litorale, ma anche nel centro cittadino, ancora animato da un numero interessante di visitatori. Ciò evidenzia un dato rilevante per la città di Sorrento, ma anche per l’intera Penisola Sorrentina: la stagione turistica si è decisamente allungata.

La stagione 2016 infatti, si concluderà il prossimo 4 novembre, quando dal Porto di Sorrento salperà la Star Legend, del gruppo statunitense Windstar Cruises, noto per le sue imbarcazioni di lusso. 

“Qui dove il mare luccica e tira forte il vento” cantava Lucio Dalla, anche lui incantato dal Golfo di Sorrento, al punto da far conoscere la sua bellezza in tutto il mondo con il brano “Caruso” e forse è anche grazie a lui che oggi, questa perla della Penisola Sorrentina, ha un così forte richiamo turistico.

C.G.